Per spremere un limone non è necessario lo spremiagrumi. Ma per ottenere il massimo, non commettere questo errore che fanno tutti.

Che si tratti di condire un piatto, preparare una bevanda rinfrescante o semplicemente aggiungere un tocco di acidità alle vostre ricette, il limone è un ingrediente fondamentale per tutti i cuochi professionisti o amatoriali. Anche se spremere un limone o un lime senza uno spremilimoni può sembrare un’impresa, con pochi semplici accorgimenti puoi estrarre tutto il succo da questo frutto acido senza bisogno di attrezzature specializzate e senza sprecarne una goccia. Ma attenzione a non commettere l’errore che fanno tutti.

Il metodo più semplice è semplicemente strizzarlo con le mani mentre lo si arrotola, per estrarre il succo dal limone. Arrotolare saldamente il limone su una superficie piana con il palmo della mano. Questo aiuta a rilassare le membrane interne, facilitando l’estrazione del succo. Tagliare il limone in due metà uguali. Tieni metà del limone sopra un contenitore e strizzalo con forza con le dita, usando i pollici per spremere il lato tagliato. Ripeti il ​​procedimento con l’altra metà.

Ci avevi pensato, ovviamente, ma sei stanco di perdere metà del succo del limone e di dover spremere come un matto. Il motivo è semplice: come noi, stai spremendo il limone nel modo sbagliato, sottosopra. E sì, tagliare il limone ha un significato e nessuno ce lo ha detto!

Come la maggior parte delle persone, quando tagli il limone a metà, lo tagli nel senso della larghezza. È qui che commetti un errore. Pertanto, la pressatura non sarà ottimale, poiché le membrane che separano i quarti fungeranno da barriera al succo. La rivista americana Bon Appétit ci spiega che stiamo andando nella direzione sbagliata e che dobbiamo semplicemente tagliare il limone nella direzione opposta, nel senso della lunghezza. In questo modo il succo verrà estratto più facilmente.

Ecco come tagliare il limone. Tagliare longitudinalmente in 3 parti più o meno uguali attorno al centro a coste. Una volta tagliate, queste costole formeranno delle linee e non avranno più la solita forma a stella. Tutto quello che devi fare è spremere il limone come spiegato sopra. In questo modo raccoglierai il doppio del succo!

Per facilitare il compito potete anche utilizzare una forchetta per forare più volte la polpa del pezzo di limone. Tenendo il limone sopra un contenitore, spremetelo con decisione girandolo leggermente con la forchetta per estrarre quanto più succo possibile. Ciò richiederà meno forza e sarà altrettanto efficace.