Se il microonde ci aiuta quotidianamente, quando arriva il momento di pulirlo, tutti scappano. Con questo suggerimento non avrai mai più bisogno di strofinare il tuo dispositivo per farlo brillare.

Il forno a microonde ha rivoluzionato il modo di cucinare. Lo usiamo quasi ogni giorno per riscaldare il caffè raffreddato, scongelare il pane, scaldare zuppe o gratinare o anche preparare una torta veloce. Anche se è diventato indispensabile, pulire il forno a microonde può diventare anche un incubo. Gli schizzi di salsa e le fuoriuscite di cibo rappresentano una sfida durante i nostri tentativi di pulizia, trasformando questo compito in un compito temuto.

Ma aspettando, ci si ritrova presto con tracce di sugo e schizzi di cibo che non si staccano più, o con difficoltà. Diventa una vera fatica! Fortunatamente, l’esperta di hacking domestico Allisons Cleanin ha condiviso su TikTok il suo metodo rivoluzionario per pulire il microonde senza sforzo e con ingredienti semplici.  La sua tecnica per pulire facilmente, senza strofinare il microonde ,  funziona in meno di 10 minuti. Buone notizie, non avrai bisogno di comprare l’ennesimo prodotto che costa un occhio della testa al supermercato. Vi serviranno semplicemente acqua, aceto bianco ed eventualmente mezzo limone.

Qual è questo metodo che ha attirato molti fan del nostro esperto di pulizie?

  1. Rimuovi quante più briciole possibile dal tuo dispositivo.
  2. Preparare una miscela di 3/4 di acqua e 1/4 di aceto bianco in una ciotola o in un bicchiere.
  3. Facoltativo: aggiungere mezzo limone tagliato a fettine.
  4. Metti la ciotola nel microonde e scalda a fuoco alto per 4-5 minuti.
  5. Lasciare riposare la preparazione per 5 minuti, avendo cura di lasciare la porta chiusa.
  6. Il vapore aiuterà a sciogliere i residui ostinati.
  7. Tira fuori quello giusto senza bruciarti.
  8. Non vi resta che ripassare con un panno che avrete precedentemente intinto nel composto ancora caldo e il gioco è fatto.

Il vantaggio di questo metodo è che oltre a pulire il forno a microonde, lo elimina anche dai cattivi odori grazie all’azione del limone. Se non avete l’aceto bianco, sostituitelo semplicemente con il succo di un limone. Fare i lavori domestici senza stancarsi e senza spendere una fortuna è ancora molto apprezzabile. Certo, anche pulire con una spugna dopo ogni utilizzo è semplice, ma in caso di grossi schizzi sulle pareti del tuo elettrodomestico, o semplicemente in caso di pigrizia, questa tecnica ti salva la vita e ti fa risparmiare tempo.