Questi dispositivi sono dei veri e propri vampiri per la tua casa: assorbono l’elettricità e si divertono con essa. Per loro energia. Per te il conto. È ora di cambiare la situazione.

Di fronte alla prospettiva di bollette energetiche elevate quest’inverno, molte famiglie stanno cercando di ridurre il consumo di elettricità. Gli esperti dicono che il modo più semplice per ridurre la bolletta è assicurarsi di spegnere alcuni apparecchi elettrici.

Un recente studio del sito QuoteZone ha dimostrato che il 23% del consumo di elettricità domestica viene sprecato negli elettrodomestici a maggior consumo energetico. Questi sono dispositivi “vampiri” che consumano quasi un quarto della tua elettricità. Lasciarli in stand-by significa che continuano a consumare anche se non li utilizzi. Il modo più semplice per ridurre i consumi e risparmiare denaro è scollegare questi dispositivi. Ecco l’elenco.

  1. Console per videogiochi : lasciare la console in stand-by per un anno ti costerà 31,61 euro, secondo Bristol Live. Le console moderne sono molto più potenti di prima e consumano molta energia perché rimangono connesse a Internet anche in modalità sospensione.

  2. Desktop : molti ormai lavorano da casa e quindi utilizzano il computer per gran parte della giornata, aumentando notevolmente le bollette elettriche. Lasciare il computer in stand-by aggiungerà 15,38 € alla tua bolletta annuale.

  3. Laptop : il costo annuale in standby di un laptop è di 11,96 €. Il vantaggio è che puoi scollegarlo non appena è carico invece di lasciarlo consumare elettricità tutto il giorno. Anche quando sono spenti e carichi consumano energia elettrica. È quindi preferibile staccarli completamente, soprattutto di notte.

  4. Altoparlanti intelligenti : consumano 3 W all’ora in standby. Utilizzati generalmente per poche ore al giorno, se rimangono connessi tutto l’anno aggiungeranno 8,55€ alla vostra bolletta annuale.

  5. TV : Il costo annuale in standby per una TV è di 6,55 €, questa cifra può aumentare se si dispone di un TV-Box. I televisori sono già tra i dispositivi più assetati di energia, quindi ricordati di spegnerli quando non vengono utilizzati.

  6. Stampante : con la dematerializzazione vengono utilizzate sempre meno quotidianamente. Tuttavia, spesso rimangono in stand-by tutto l’anno, il che costa 1,42 euro all’anno. Non è enorme, ma è comunque bello averlo.

  7. Asciugatrici : sono tra gli elettrodomestici che consumano più energia, con un costo di 1,38 euro a ciclo. Lasciarli in stand-by aggiungerà 7,41 € alle tue bollette annuali.